Curve

Progetto  CURVE

Ho iniziato questo progetto nell’agosto 2017 ma si può dire che ci lavoro da quando sono nata.

Il tutto è partito da alcuni studi sul disegno stilizzato del corpo femminile, tema che in questo periodo mi è molto caro in quanto donna non più giovane. Nascono successivamente dall’argilla forme femminili prive di capo e dagli arti mozzati che enfatizzano le linee del busto, figure dalle curve opulente che escono dalla terra rossa come antiche Dee dalla femminilità ancestrale. Madre terra che chiama al rispetto dei ritmi del corpo e della natura.  Dopo un periodo di pausa forzata a causa di  problemi di salute ecco  nascere prepotente il bisogno di ”gridare”  il dolore del mio corpo che mi sta abbandonando, un corpo che invecchia e manda segnali forti e chiari che sono costretta ad ascoltare.  Ricomincio dai pennelli e dalle tele. Tele grandi perché devo urlare. I corpi sono nudi rossi e neri su sfondi colore della terra, il seno strappato dal corpo a illuminare come una luna lo spazio intorno. Nasce la Parola chiave: CURVE

CURVE nude, senza vergogna né paura.  Il tempo fa cadere le sovrastrutture e ti lascia l’essenziale, il vero, ciò che importa. Sono CURVE drammatiche ma anche ironiche che contengono tutte le donne che sono stata e che sono in me racchiuse.  CURVE fiere, inarrestabili, inno alla femminilità e alla bellezza interiore di ogni donna.

Lorella Gallina